Un progetto "sostenibile" insieme alle aziende del Luganese

foto campagna aziende interno

L’impresa oltre il profitto: il marketing sociale

È opinione condivisa che l’impegno di un’azienda in ambito di Corporate Social Responsibility ha un forte ritorno in termini di rafforzamento del proprio marchio e un incremento del valore economico nel medio-lungo periodo. Sono in continua crescita le imprese che si dotano di una dimensione etica che va al di là del mero profitto. Socialità, responsabilità e sostenibilità diventano obiettivi da perseguire, al pari della vendita di prodotti o servizi.


Uno dei fattori determinanti che permettono all’azienda la scelta della causa giusta da sostenere è la trasparenza: chi investe vuol essere certo che il proprio contributo vada a buon fine. Altro elemento da considerare è il livello di notorietà e di apprezzamento dell’Ente non profit nell’ambito della comunità locale: il forte legame con il territorio si rivela strategico per chi desidera lasciare un segno nel contesto sociale di riferimento. Ecco perché sostenere un progetto di responsabilità sociale con Croce Verde Lugano offre un vantaggio competitivo concreto grazie al legame e alla visibilità che si può creare con la realtà locale.
Croce Verde Lugano ringrazia le aziende che contribuiranno al finanziamento di uno strumento di soccorso, che consentirà all’Ente di essere sempre in prima linea, giorno dopo giorno, in nome della vita.

Alcune delle possibilità con cui è possibile sostenere l'operato di Croce Verde Lugano sono:

  • Un Natale diverso e solidale CHF 1’500.--

    Il prossimo Natale, in alternativa ai tradizionali messaggi augurali su carta a fornitori, amici e parenti potete devolvere a Croce Verde Lugano i contributi destinati tradizionalmente a questa iniziativa, comunicando nel contempo via mail il vostro gesto solidale.
    Un’iniziativa capace di accrescere il valore sociale della vostra azienda e che contribuirà sicuramente a farvi ricordare.

  • Manichino per simulazioni avanzate CHF 8’000.--

    Per mantenere le competenze degli equipaggi di soccorso ad alti livelli è necessario disporre di presidi di formazione che permettano di riprodurre nel modo più reale possibile scenari d’intervento che possono verificarsi sia in ambito traumatologico sia in ambito medico. Parte del tempo di lavoro dei soccorritori è dedicato alla formazione continua e a simulazioni pratiche. I manichini Laerdal permettono di creare svariati scenari e, mediante comandi a distanza gestiti dai formatori, riprodurre in scala reale segni e sintomi che può presentare un paziente. A dipendenza delle scelte messe in atto dal personale sanitario il formatore modifica i parametri e verifica le capacità di risposta e le terapie messe in atto dal personale esercitato. Uno strumento sempre più indispensabile per garantire un alto livello di performance.

  • Massaggiatore meccanico per il cuore CHF 30’000.--

    Introdotto di recente su tutte le autoambulanze di Croce Verde Lugano, il dispositivo AutoPulse permette una presa a carico rapida ed efficace dei pazienti in arresto cardiaco. Una particolare fascia comprime il torace con efficacia e regolarità, facilitando così il flusso sanguigno verso il cervello in carenza di ossigeno. Alla base del sistema vi è una tavola appositamente progettata per fornire stabilità e manovrabilità. A dipendenza della situazione, il soccorritore ha la possibilità di fissare la tavola AutoPulse a una barella morbida, a un telo di trasferimento o a una tavola spinale.

  • Un veicolo per missioni “estreme” CHF 50’000.--

    Il veicolo di soccorso denominato L233 va a colmare una carenza in termine di supporto in occasione di eventi straordinari.
    Il furgone “multifunzionale” viene utilizzato sia da UIT-s (Unità Intervento Tecnica Sanitaria) sia da Tecno-DIM (specialisti nella logistica in caso d’evento maggiore) e permette di entrare in azione in tempi molto brevi e di portare sul luogo d’intervento il necessario materiale tecnico per gestire eventi estremi o particolari fino a una decina di pazienti. Una tenda pneumatica di 30mq, generatore di corrente, illuminazione, riscaldamento, materiale tecnico e sanitario assicurano il supporto logistico protetto indispensabile per garantire le prime cure ai pazienti. L’impiego più frequente è legato alle oltre 200 missioni di sicurezza sanitaria per manifestazioni ed eventi sul territorio.

Per qualsiasi informazione: donatori@croceverde.ch

 

 

Archivio News

CROCE VERDE LUGANO, via alla Bozzoreda 46 - 6963 Lugano-Pregassona, tel. +41 91 935 01 11 • Impressumprivacy policyCookies • Croce Verde Lugano 2016 All rights reserved

Questo sito usa cookies per migliorare la navigazione. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sull'uso dei cookies. Continuando a navigare il sito si accetta di utilizzare i nostri cookies.