Esposizione collettiva

copertina espo collettiva

Artisti ticinesi espongono presso la sede di Croce Verde Lugano

Dopo aver celebrato nel 2010 il Centenario di fondazione con l'organizzazione di un’asta benefica, resa possibile grazie alle generose donazioni di numerosi artisti ticinesi, presentiamo in una mostra allestita presso la nostra sede quelle opere ancora in attesa di un benefattore.

Molti cittadini sicuramente ricorderanno l’asta benefica del 23 aprile 2010 al Palazzo dei Congressi di Lugano. L’Ente, in occasione del primo Centenario, aveva chiesto agli artisti del nostro territorio un grande gesto di solidarietà: la donazione di una loro creazione. All’accorato appello avevano generosamente risposto una settantina di artisti ticinesi, che avevano elargito complessivamente 91 opere. Nel corso dell’asta, i cittadini intervenuti avevano dato vita a una vera e propria “gara” di solidarietà, aggiudicandosi oltre i due terzi di queste opere dell’arte contemporanea ticinese. Il ricavato, pari a 112'700 CHF, consentì di finanziare parte dell’acquisto di un’autoambulanza.

Croce Verde Lugano desidera continuare questa iniziativa dal risvolto spiccatamente umanitario. Presso la nostra sede di Pregassona in via alla Bozzoreda 46 è allestita un’esposizione destinata a presentare quei dipinti e quelle sculture che sono ancora in attesa di un benefattore. Si tratta di un piccolo percorso che abbraccia circa quarant’anni di arte ticinese, espressa nelle più diverse tecniche. Ogni cittadino può così ammirare in assoluta tranquillità le opere accolte nella mostra e, se lo desidera, può acquistare quella che sente più “sua”.  L'esposizione può essere visitata dal lunedì al venerdì, solo su appuntamento. 

 

 

Gallery esposizione collettiva

CROCE VERDE LUGANO, via alla Bozzoreda 46 - 6963 Lugano-Pregassona, tel. +41 91 935 01 11 • Impressumprivacy policyCookies • Croce Verde Lugano 2016 All rights reserved

Questo sito usa cookies per migliorare la navigazione. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sull'uso dei cookies. Continuando a navigare il sito si accetta di utilizzare i nostri cookies.